mercato

Mercato – Burgio esce, caccia al terzino: i dettagli

“Burgio ha potenzialità enormi, una gamba da Serie A ed è uno dei calciatori più richiesti dell’Avellino. Tengo tantissimo a lui, ha una situazione difficile a casa e si sono create delle complicanze che hanno fatto sì che il ragazzo debba andare via”. Con queste dichiarazioni durante la puntata di Contatto Sport, in onda ieri su Prima Tivvù, il diesse dei lupi Salvatore Di Somma ha difatti annunciato l’imminente addio di Riccardo Burgio. Il giovane laterale scuola Inter lascerà dunque i colori biancoverdi dopo appena 5 mesi di militanza, conditi da poche presenze e da un gol all’esordio con il Renate, per fare momentaneamente ritorno all’Atalanta. Il difficile ambientamento contestuale e tattico porterà ad un divorzio anticipato, che costringerà pertanto i lupi a tuffarsi sul mercato per cercare un sostituto.

A conti fatti, visto il desiderio di Braglia di virare sul 4-4-2, la ricerca di un nuovo laterale diventa quanto mai prioritaria. Considerata l’idea di riportare Luigi Silvestri al centro, infatti, i lupi potrebbero dover inserire un terzino di ruolo che sia potenzialmente adatto a fare il titolare. In questo senso Di Somma ha già mosso i primi passi, chiedendo al Padova informazioni su Joel Baraye. Il difensore senegalese è attualmente in prestito alla Salernitana, ma è fuori dai progetti di Castori, per cui farà ritorno ai biancoscudati. Il Padova è tuttavia già coperto nel ruolo, per cui sarebbe propenso a liberare il calciatore. L’Avellino aveva già chiesto informazioni nella scorsa estate ed è ora tornato alla carica: l’ipotesi prestito è destinata a diventare concreta sin dai prossimi giorni.

Check Also

Avellino-Cavese, le probabili formazioni: ospiti dubbio offensivo, per Braglia ampia scelta

Non è un testacoda ma poco ci manca. Per l’ultima partita del girone di andata, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.