Calcio a 5 C1: Cesinali prepara la trappola alla capolista, Cus pronto a riscattarsi

Non c’è solo il derby di Solofra nella dodicesima giornata del campionato di serie C1. Il Real Cesinali, infatti, dopo la scorpacciata di reti recapitate al Cus Avellino, ben nove, si preparano a mettere lo sgambetto alla capolista Feldi Eboli che in settimana ha esonerato mister Taffarel dopo l’eliminazione in Coppa Campania e il ko avvenuto per mano del Saviano. Al suo posto Carlo Cundari, napoletano ex Sala Marcianise, che nella serata di ieri ha trovato l’accordo con la società cilentana. Cesinali arriva a questa gara con un rinforzo proveniente dal mercato: il portiere Davide Ranieri giunto dall’Afragolese.  Il Cus Avellino sarà ospitato dal Maleventum sconfitto con un largo 6-1 da Maddaloni che di fatti ha interrotto la precedente striscia positiva di due vittorie. La società in settimana, attraverso le parole del Dg Lanzetta,  ha fatto un appello al Comune capoluogo affinché sia fatta chiarezza sulla questione relative all’ordinanza di “porte chiuse” che vieta la presenza di pubblico durante le gare casalinghe al punto da render più tortuosa la ricerca di sponsor. Un successo darebbe forza ad un gruppo e ad un ambiente che vuole rilanciarsi dopo l’eccellente avvio delle prime giornate.

Il programma della giornata

Città Carnevale Saviano – Leoni Futsal Club Acerra

Club Futsal Parete – Real Sant’Erasmo C5

Futsal Solofra – Victoria Solofra

L.P.G. Group Futsal Casoria – Scalc1one Futsal

Maleventum – Cus Avellino C5

L’Ancora Amalfi – Maddaloni C5

Real Cesinali Five Soccer – Polisportiva Feldi Eboli

Trilem Casavatore – Cus Caserta

Leggi anche

Scandone, De Gennaro: “Siamo crollati nell’overtime, per 30′ giocato un buon basket”

Amareggiato e non poteva essere diversamente è il commento a dopo il ko a Formia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.