Caso “Corato”, la replica della Scandone: “Fiduciosi nel Tribunale Federale”

Caso “Corato”, la replica della Scandone: “Fiduciosi nel Tribunale Federale”

I biancoverdi rischiano il ko a tavolino per 20-0

di Redazione Sport Avellino

La notizia di un possibile ko a tavolino per 20-0 relativo al match d’andata contro l’Adriatica Industriale tiene col fiato sospeso la Scandone che in una nota replica all’eventualità di tale decisione da parte del Tribunale Federale: “Preso atto della decisione della Procura Federale in merito al “caso Corato”, essendo certa della buona fede e della correttezza del proprio operato, attende fiduciosa l’esito del giudizio innanzi al Tribunale Federale, ove verranno perorate le proprie tesi difensive”.

Scandone, si complica il “caso Corato”: rischio di ko a tavolino per i lupi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy