Due leoni all’Avellino, il Lions Mons Militum cede ai lupi Petti e Bevilacqua

di Alfonso Marrazzo, @Alftwin86
L’F.C.D. Lions Mons Militum Montemiletto comunica che sono stati ceduti all’U.S. Avellino 1912 due baby calciatori. Si tratta di Riccardo Beviacqua e Nicolò Petti. Il club si dice orgoglioso di quanto fatto. Il lavoro svolto dall’Universo Lions è sotto gli occhi di tutti. Un giusto merito ad un club che nei suoi anni ha sempre lavorato con i giovani ottimizzandone le doti sia tecniche, che umane ed in questo lo staff composto da Angelo Capone ed Evelino Colella è stato encomiabile.
L’ottimo lavoro compiuto nel settore giovanile continua a premiare i ragazzi della Scuola Calcio Lions Mons Militum Montemiletto. Si aprono le porte biancoverdi dell’ U.S. Avellino per Riccardo e Nicolò che seguiranno mister Gigi Molino in una entusiasmante stagione nei Giovanissimi Nazionali.
 
Impegno e tanta passione, che fin da subito hanno contraddistinto i giovani calciatori e che dice tutto sulla voglia di emergere, speriamo siano il volano per mettere in mostra le loro doti tecniche e atletiche.
Un particolare ringraziamento a Giuliano Capobianco, Responsabile del settore giovanile dell’U.S. Avellino, che ha concluso la trattativa assicurandosi le prestazioni di due irpini doc.
 
Che questo, come altri trasferimenti, sia solo un ottimo punto di partenza per tutti i baby Lions e che lasci ben sperare per il futuro alimentando ancor più l’entusiasmo già presente nella grande famiglia gialloverde.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy