[Highlights] Il tabellino umoristico di Avellino Catania

Terza partita consecutiva. Con le squadre in campo, nella ricorrenza di tutti i Santi si commemora il Santo del Giorno : Antonio Sibilia.

  • 11′ Tiro di Pisacane, palla ritrovata nei pressi del bar Picone.
  • 23′ Castaldo bussa alla porta di Frison chiedendogli dolcetto o scherzetto?. Il portiere catanese sceglie lo scherzetto e lo atterra . Rigore e goal per l’Avellino !!!
  • 26′ Vergara accelera sulla fascia ma buca una gomma ed è costretto ad andare ai box.
  • 38′ Prima azione del Catania, Gomis entra un attimo in campo, chiude la porta e se ne va.
  • 61′ Calaiò tenta di emulare Castaldo in rovesciata senza riuscirci, per lui doppia sessione di allenamento con la playstation.
  • 65′ Noia nel rettangolo di gioco: sugli spalti si impasta la ricotta per farcire i cannoli.
  • 75′ Esce Arrighini per eccesso di occhiaie. Si siede in panchina ed entra in Comi.
  • 85′ L’ Avellino si chiude in difesa ed in onore del Commendatore costruisce un muro di cemento davanti l’area.
  • 94′ Fischio finale . Dopo 3 partite in 5 giorni, i tifosi possono finalmente riabbracciare i loro cari, defunti e non.

Prossimo appuntamento:
Il tabellino di Modena – Avellino, la redazione di SportAvellino.it grazie alla collaborazione con gli amici di AvelliNews(www.facebook.com/giornaleavellinews) vi offrirà gli “Highlights Umoristici” della gara.
Stay tuned!!!

Leggi anche

Verso Sandro Abate – Feldi Eboli: nelle fila salernitane 2 positivi al Covid-19

Due tesserati della Feldi Eboli positivi al Covid-19. E’ quanto si apprende dalla pagina Facebook …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.