Scandone Avellino, c’è il ko per 20-0 contro la Geko Psa Sant’Antimo

Arriva la decisione sportiva del Giudice Sportivo per il match non giocato il 21 ottobre scorso

di Alfonso Marrazzo, @Alftwin86

Il Giudice Sportivo ha decretato la sconfitta a tavolino della Scandone, per non essersi presentata mercoledì scorso nel recupero del match contro Sant’Antimo. “Trascorsi quindici minuti dall’ora fissata per l’inizio della gara, la Società non si presentava sul terreno di gioco. La stessa viene pertanto considerata rinunciataria. La gara viene omologata con il risultato di 0-20 in suo sfavore”. Questo si legge nel provvedimento comunicato ieri al club irpino, che oltre a subire la sconfitta ha ricevuto in aggiunta un’ammenda di 1000 euro. Non è da escludere un ricorso da parte della stessa dirigenza biancoverde contro questa decisione del Giudice Sportivo.

Scandone – Sant’Antimo, non si gioca al DelMauro: rinvio o 0-20 a tavolino?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy