Scandone, Festa resta ottimista: “Non ci sarà il terzo funerale, allo scadere sono sempre arrivati risultati positivi”

Scandone, Festa resta ottimista: “Non ci sarà il terzo funerale, allo scadere sono sempre arrivati risultati positivi”

Il Sindaco di Avellino continua a parlare dell’opportunità che la Scandone vada in porto la possibilità di questa “Newco”

di Redazione Sport Avellino

Il Sindaco di Avellino Gianluca Festa continua a parlare  dell’opportunità che la Scandone vada in porto la possibilità di questa “Newco” che dovrebbe gestire esclusivamente la parte sportiva relativa al sodalizio cestistico e con la parte debitoria che resterà relegata alla vicenda giudiziaria della società del gas. Il primo cittadino di Avellino da giorni sta intessendo rapporti con imprenditori da coinvolgere in questo progetto. Il tempo scorre ed entro venerdì c’è da tesserare – come prevede il regolamento – un allenatore, un responsabile del settore giovanile e un dirigente accompagnatore.

Prima sarà necessario pagare i ventiseimila euro del lodo presentato da Luigi Bergamaschi. Dalla Fip, infatti, è arrivato un aut aut: o l’importo verrà corrisposto entro il 25 ottobre 2019 o la Scandone sarà esclusa da ogni campionato con la conseguente revoca dell’affiliazione a partire dall’anno sportivo 2020/2021.

Una volta arrivata la liberatoria dall’agenzia si potrà procedere al tesseramento. “Siamo al 39′. C’è ancora tempo prima che termini la partita. Sono fiducioso, come la Scandone spesso ha fatto, ricordo anche la bomba di Capone, con cui vincemmo addirittura all’ultimo secondo, noi siamo quelli che hanno vinto spesso sul fil di sirena. Credo che anche stavolta ce la faremo. D’altronde, abbiamo già assistito a due funerali, quest’anno, della Scandone. Per fortuna, di tanta parte di città, per sfortuna un po’ di qualche rosicone, la Scandone è invece ancora viva. Sono convinto che non ci sarà due senza tre.” Festa, a margine della presentazione del cartellone del Teatro Gesualdo, dispensa ottimismo nonostante il tempo stringe. La presenza di Givova non solo come sponsor ma anche come parte di questa sorta di cordata imprenditoriale rappresenta un asset determinante per il prosieguo delle trattative.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy