Serie C, girone C – Gol subiti: porte aperte a Rieti. Bunker Reggina

Avellino in quinta posizione

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Il coronavirus avanza. Lo sport è fermo. In attesa di capire quando si potrà di nuovo tornare a parlare di calcio giocato, ricordando sempre di starsene a casa e di rispettare le regole che ci sono state imposte, analizziamo insieme quel che è successo fin qui nel girone C di Serie C.

30 giornate di campionato sono andate in archivio. Vediamo insieme come si sono comportate le venti formazioni del raggruppamento in merito alle reti subite. Anche in questo dato statistico il Rieti spicca come la formazione peggiore. I laziali hanno subito ben 64 reti (primato confermato pur sottraendo le 3 reti subite a tavolino nella sfida con la Reggina). Avellino in quinta posizione, al pari di altre tre formazioni, con 38 reti al passivo. La miglior retroguardia è quella della Reggina. Gli uomini di Toscano hanno subito solamente 19 reti fin qui.

Ecco nel dettaglio la classifica.

1 Rieti 64

2 Rende 50

3 Sicula Leonzio 46

4 Bisceglie 40

5 Picerno 38

5 Avellino 38

5 Viterbese 38

5 Catania 38

9 Vibonese 37

10 Cavese 36

10 Francavilla 36

12 Casertana 35

12 Catanzaro 35

14 Paganese 34

15 Teramo 31

16 Ternana 29

17 Potenza 23

17 Bari 23

19 Monopoli 22

20 Reggina 19

Rispettiamo le regole. #andràtuttobene #torneremoatifare

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy