Vis Ariano e Eclanese. Un weekend da incubo

Arrivano due sconfitte pesanti per l’Eclanese e Vis Ariano. Le due compagini irpine, impegnate nel campionato di Eccellenza cadono sotto i colpi di Polisportiva Sarnese e Massa Lubrense.

 

Gli arianesi, tornano a mani vuote dalla penisola sorrentina. Dopo un buon primo tempo, la formazione di mister Del Vecchio subisce ben tre reti in 13′. Prima Cestaro, poi Aiello e Apuzzo chiudono la gara prima della rete di D’Auria che ad una manciata di secondi dalla fine umilia la Vis che ha indetto il silenzio stampa.

 

L’ex Maggio è indigesto all’Eclanese di mister Izzo. Troppo forte la Polisportiva Sarnese che si impone di forza al “Nuovo Lando D’Elia”. Pallonetto al 43′, Maggio e Savarese piegano oltre modo la difesa irpina. La squadra sarnese ha fallito anche un penalty con Esposito, bravo Caruccio a respingere, ma ora non è tempo di processi.

 

Leggi anche

Scandone, 8° giornata: lupi ultimi in classifica, fallito l’aggancio a Pozzuoli e Sant’Antimo

LE GARE DELLA OTTAVA GIORNATA: Bcp Virtus Cassino – Geko Psa Sant’Antimo 78-61; Luiss Roma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.