Avellino Calcio: “Mercato al top per la società”… ora si ridefiniscano gli obiettivi

Il calciomercato è finito da una settimana, l’Avellino ha preso alcuni giovani di prospettiva ed elementi di categoria per rinforzare l’organico. Ieri sera, il presidente Taccone a Sportchannel, ha dichiarato come il mercato sia stato perfetto, con la società che ha esaudito le richieste di mister Novellino, ma soprattutto, ad Avellino TV, il ds sportivo Enzo De Vito, parlando di calciomercato, ha chiosato affermando come la società sia felice del mercato fatto e che il mercato è funzionale agli obiettivi dell’Avellino.  

Proprio quest’ultima affermazione ha destato in noi una domanda. Ma quali sono gli obiettivi dell’Avellino? Lo sappiamo tutti, a settembre, il presidente Taccone ha rilevato che “se questa squadra non centrava i playoff sarebbe stato un fallimento”. (Qui l’intervista famosa che conosciamo tutti). 

Ma ora ci chiediamo. Ma il mercato fatto, è da squadra che vuole lottare per i playoff? Lo abbiamo chiesto ad esperti di mercato, e tutti hanno detto come sia stato un mercato di transizione e in prospettiva in ottica futura (qui le parole di Criscitiello e Pedulla).

Il dubbio che ci assilla ora: ma il vero obiettivo qual è? Perchè la società dell’Avellino non lo dice in pubblico e rivelare come a settembre, magari, si sia voluto fare il passo più lungo della gamba, parlando di playoff e dire che l’obiettivo è salvarsi quanto prima. Certo, i tanti infortuni hanno minato la stagione dei lupi, lo shock del derby perso in quella maniera, tante altre situazioni hanno condizionato il cammino della squadra, ma se l’obiettivo erano i playoff a gennaio bisognava fare un mercato di spessore e non in prospettiva.

Magari, ce lo auguriamo, i nuovi innesti dimostreranno qualità incredibili, da trascinare i lupi alla post season, e quindi, a quel punto, diremo che la società non si è sbagliata, ma ad oggi, i fatti, parlano diversamente, con l’Avellino che sabato con il Cesena, si giocherà davvero tanto in una sfida salvezza importante. E visto come dietro stanno correndo, è più importante, per ora, guardarsi le spalle, invece di annunciare obiettivi irreali.

La società deve avere maggiore trasparenza nelle dichiarazioni e non illudere i tifosi, che sono i primi a soffrire per le sorti del lupo.

Check Also

Avellino-Cavese, ecco come e dove vedere il match

Questo pomeriggio (ore 17:30) l’Avellino di mister Braglia ospita al Partenio la Cavese dell’ex Campilongo. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.