Walter Novellino

Avellino, Novellino: “Pareggio di grande valore. Neve? O giochiamo tutti o rinviassero tutte le partite”

E’ raggiante mister Walter Novellino dopo il pareggio in extremis ad Empoli. Il tecnico di Montemarano è soddisfatto dei suoi nel non aver lasciato scappare la gara, aver avuto un atteggiamento positivo e sempre determinato fino alla fine, raccogliendo così i frutti del nostro lavoro.

Questa l’analisi del mister Novellino: “Sono orgoglioso di questa squadra. Abbiamo dimostrato che possiamo giocarcela con tutti, se solo facciamo le cose con voglia. Sono felice, torniamo a casa con un punto pesante e io con tante risposte positive. Siamo arrivati ad Empoli facendo otto ore di viaggio, altrettante ce ne attendono a ritorno per la neve, abbiamo giocato a -6 gradi. Invece altre squadre hanno riposato e sabato giocheremo con una squadra fresca come il Bari. Così non si fa, o giocano tutte o si rinviano tutte. Lasciando stare questo, stiamo risalendo la montagna, ho avuto tante risposte positive soprattutto dalla difesa”.

Novellino continua la sua analisi: “Felice per la gara di Kresic, è sul treno, spero che non scenda più. Ardemagni è come un figlio per me. Come dico sempre con i figli ci vuole la carota e il bastone. Ho dovuto usare il bastone ultimamente e mi ha ascoltato. Oggi ha lottato alla grande assieme a tutti. Lezzerini ha avuto un’incertezza ma sta facendo un buon campionato. Il 3-5-2 ci dà buone garanzie che riproporremo spesso. Abbiamo avuto molte difficoltà, anche gli infortuni, che ci hanno bersagliato. Ora stiamo uscendo e stiamo acquistando nuova convinzione che sarà fondamentale per il futuro”. 

Leggi anche

Avellino, quando la “testa” è un fattore: nella top-10 solo in 2 meglio dei lupi

Che arrivino su azione o da fermo, che sia corner o calcio piazzato, i gol …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.