Iaconi:”Avellino gara dalle mille insidie, è dovere nostro fare risultato”

Come il suo alter ego Rastelli, è intervenuto stamane in conferenza anche il tecnico delle Rondinelle Ivo Iaconi. Un Brescia che giungerà al Partenio-Lombardi carico dopo il buon risultato ottenuto contro il Pescara:”Sabato abbiamo reso inoffensivo il Pescara e abbiamo finito la gara in crescendo, e non è cosa da poco. Dobbiamo continuare su questa strada”spiega il tecnico:”La prima cosa che dobbiamo ricercare è la continuità nelle prestazioni e se possibile affiancarla ad un risultato positivo”. Domani non sarà una passeggiata contro l’Avellino ne è consapevole il tecnico azzurro:”L’Avellino sta facendo un campionato ‘inaspettato’, ma noi dobbiamo vincere, in campo si va sempre per ottenere il massimo. L’importante è fare risultato, muovere la classifica. Ci confrontiamo con una squadra che è ha 5 punti più di noi. Ci sarà da verificare le nostre certezze ma anche le nostre insicurezze. Per noi è un continuo test. per noi è una gara dalle mille insidie”. In settimana il bomber Andrea Caracciolo ha avuto dei problemi che lo hanno portato a svolgere lavoro differenziato, ma partirà comunque alla volta di Avellino:”“E’ la stessa situazione di sabato scorso, bisogna valutare bene cosa fare. Vediamo insieme al giocatore se è opportuno farlo partire subito o farlo entrare come la settimana scorsa a partita in corso”

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.