SERIE B

L’Italia perde, Zappacosta entra alla fine ed e’ tra i migliori

Sono bastati 15 minuti a Davide Zappacosta per dimostrare il suo assoluto valore nella gara uno di qualificazione agli Europei Under 21. Partito dalla panchina, l’esterno biancoverde e’ entrato ad un quarto d’ora dalla fine a partita gia’ compromessa con gli azzurrini sotto di 2-1. Di Biagio lo ha schierato come esterno alto di centrocampo. Subito pericoloso su un calcio di punizione, poi ha sbancato la corsia di destra rendedosi autentico trascinatore di un’Italia molto stanca. E’ uscito tra gli applausi e con una certezza. A Cipro, la settimana prossima, una maglia da titolare non gliela togliera’ nessuno. Per la cronaca l’Italia ha poi perso 3-1.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button