Nessuna chiarezza sulle strade chiuse. Previsti disagi

“In occasione dell’incontro di calcio A.S. Avellino 1912-Juve Stabia in programma presso lo stadio Partenio Lombardi di Avellino, alle ore 20.30 di domani, domenica 17 novembre, per il quale è prevista una massiccia affluenza sia di tifosi locali che di ospiti si invitano i tifosi avellinesi a raggiungere i settori loro destinati evitando di percorrere il tratto di strada via Amoretta-via Annarumma che per la circostanza verrà interdetto al transito sia veicolare che pedonale al fine di mantenere separati i tragitti delle due tifoserie. Inoltre, per consentire un ordinato ingresso all’impianto sportivo ed evitare lunghe attese si invitano gli spettatori a recarsi allo stadio per tempo”.

Questo il comunicato emesso dalla questura di Avellino.

Si, ma da dove arriveranno effettivamente i tifosi ospiti? Dalla famosa Bonatti? O dalla strada che passa lungo il Centro Commerciale Partenio? Non tutti vivono la città di Avellino. Il sottoscritto si è trovato in grossa difficoltà nel capire l’esatta collocazione di via Amoretta. Tuttora non mi è chiaro che tratto di strada sarà chiuso, per quanto sarà chiuso, in che modo sarà chiuso. Tanti saranno i disagi. Coloro che giungeranno dalla parte settentrionale della provincia di Avellino (Altavilla, Grottolella, Montefredane, Capriglia, Tufo, Chianche ecc.) saranno in grande difficoltà. Onde evitare disagi e spiacevoli situazioni, il consiglio è di raggiungere lo stadio percorrendo la Strada Statale 88, arrivando a destinazione passando per il centro città. Il vero consiglio sarebbe quello di percorrere Via Annarumma, per il tratto di strada che parte dalla rotonda del Campo Coni fino a giungere l’incrocio di Viale Alcide De Gasperi (proprio il tratto che si vede nella foto, dove sta l’ingresso del Centro Sportivo Avellino, antistante allo spiazzale per il parcheggio delle macchine, ove si tiene il mercato del martedì e del sabato). Ma non sappiamo l’effettiva chiusura di Via Annarumma, per la mancanza di informazioni dalla questura, che si è limitata ad esprimere in poche parole un provvedimento che mette off limits almeno 2 km di strade. Per di più snodi fondamentali per il traffico avellinese e di provincia. Speriamo che l’effettivo servizio d’ordine sia migliore dei comunicati.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.