Serie B: un rigore di Marchi consegna la vittoria alla Pro Vercelli

Va alla Pro Vercelli il primo anticipo dell’ottava giornata del campionato di Serie B. La squadra di Scazzola, sconfitta nell’ultimo turno in casa del Carpi, batte 1-0 lo Spezia al Piola grazie alla rete di Marchi che, al 71′, realizza su rigore il gol della vittoria. Un successo che permette ai piemontesi di portarsi momentaneamente al secondo posto, a quota 13 punti e a -1 dalla capolista Perugia. Resta a 10 lo Spezia di Bjelica che nell’ultima giornata era riuscito a fermare gli umbri imponendosi per 2-0. Partita equilibrata e molto tattica, ma nel primo tempo non ci sono grandi occasioni da gol, anche se e’ da segnalare una bella rovesciata di Piccolo che finisce di poco alta sulla traversa. Nella ripresa e’ Russo a dire no al tiro di Catellani, ma con il passar dei minuti conquista campo la Pro Vercelli che si rende pericolosa con Fabiano che impegna Chichizola che si salva con l’aiuto della traversa. Poi l’episodio che decide la partita, con l’arbitro che concede un rigore per un presunto fallo del portiere su Coly. Dal dischetto Marchi non sbaglia e porta i padroni di casa sull’1-0. Lo Spezia reagisce, cerca il pari, ma non lo trova. Vince la Pro Vercelli che, almeno per una sera, si gode il secondo posto.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.