SERIE C

La C che verrà – Così i tre gironi?

Domani la decisione del Consiglio Direttivo

La bocciatura di Campobasso e Teramo e i conseguenti ripescaggi di Fermana e Torres hanno definito il quadro delle 60 formazioni partecipanti alla Serie C 2022-2023. Domani il Consiglio Direttivo della Lega Pro definirà i tre gironi. Nell’attesa vediamo insieme quello che potrebbe essere il quadro del prossimo campionato.

Ecco il dettaglio.

GIRONE A

Albinoleffe, Arzignano, Feralpi Salò, Juventus U23, Lecco, Mantova, Novara, Padova, Pergolettese, Piacenza, Pordenone, Pro Patria, Pro Sesto, Pro Vercelli, Renate, Sangiuliano City, Trento, Triestina, Vicenza, Virtus Verona.

GIRONE B

Alessandria, Ancona Matelica, Carrarese, Cesena, Fermana, Fiorenzuola, Gubbio, Imolese, Lucchese, Montevarchi, Olbia, Pontedera, Recanatese, Reggiana, Rimini, San Donato Tavarnelle, Siena, Torres, Vis Pesaro, Virtus Entella.

GIRONE C

Avellino, Catanzaro, Cerignola, Crotone, Fidelis Andria, Foggia, Gelbison, Giugliano, Juve Stabia, Latina, Messina, Monopoli, Monterosi, Pescara, Picerno, Potenza, Taranto, Turris, Virtus Francavilla, Viterbese.

 

Articoli correlati

Back to top button