Turris, parla patron Colantonio: “Se la Lega non autorizza lo sciopero saremo ad Avellino”

di Alfonso Marrazzo, @Alftwin86

La Turris, che attraverso le parole del presidente Colantonio lascia intendere come si comporterà il club, qualora lo sciopero non dovesse rientrare in tempo utile: “Spero in disposizioni più chiare nelle prossime ore, ma se la Lega Pro non autorizzerà lo sciopero, noi in quanto società saremo costretti a presentarci comunque ad Avellino domenica, anche a costo di mettere la Primavera in campo. Non si tratta di fare i furbi, ma ce lo impongono le norme. Speriamo che la situazione possa risolversi, anche perché vogliamo cominciare”.

“Cominciare già dalla sfida con l’Avellino rende il tutto ancora più affascinante”.

A riportarlo è il sito TuttoTurris

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy