US AVELLINO

La stagione di Ciancio – Affidabilità e costanza sulla destra

Il rendimento di Ciancio

Dopo le prime 20 giornate di campionato, con la sessione di mercato di gennaio in arrivo, la sosta offre la possibilità di tracciare un primo parziale bilancio sulla stagione dell’Avellino e dei singoli. Una stagione sin qui a corrente alternata per i lupi, che occupano comunque la terza piazza in classifica. Analizziamo nei numeri, nel rendimento e nelle aspettative il primo scorcio di stagione di Simone Ciancio.

NUMERI – Il terzino dei lupi ha collezionato 15 presenze, arricchite da 2 assist. Nei 1310’ con lui in campo, la media punti dei lupi è di 1,73.

STAGIONE – Nonostante qualche acciacco fisico, il contributo di Ciancio è stato continuo e costante. Da terzino, esterno o addirittura centrale, l’ex Carrarese si è sempre fatto apprezzare. Denotando duttilità e affidabilità, le stesse caratteristiche messe in campo nella scorsa stagione.

ASPETTATIVE – L’Avellino cerca un rinforzo sulla destra, ma Ciancio partirà comunque avanti nelle gerarchie, frutto del lavoro di questi 18 mesi e di una costanza di rendimento sempre sottovalutata, ma molto apprezzata da Braglia e compagni.

Articoli correlati

Back to top button