Sidigas, contro Pistoia per fare del PalaDelMauro il tuo fortino

Sidigas, contro Pistoia per fare del PalaDelMauro il tuo fortino

Anticipo insidioso per la Sidigas Avellino che domani sera, alle 20.30, affronterà sui legni del PaladelMauro la The Flexx Pistoia di coach Vincenzo Esposito.

Commenta per primo!

Anticipo insidioso per la Sidigas Avellino che domani sera, alle 20.30, affronterà sui legni del PaladelMauro la The Flexx Pistoia di coach Vincenzo Esposito.

I biancorossi pistoiesi, reduci da una brillante vittoria interna contro l’Enel Brindisi, sono stati protagonisti per buona parte della scorsa stagione, centrando l’obiettivo dei play off e uscendo di scena nel primo turno proprio contro una Sidigas schiacciasassi.

Lo staff tecnico della sorpresa dello scorso anno, insieme alla Vanoli Cremona, ha cercato di ricalcare per ruoli e caratteristiche dei cestisti l’intelaiatura del roster che tanto bene si è comportato agli ordini del riconfermato coach Esposito.

Un nucleo italiano discretamente solido formato dai neo acquisti Cournooh, play dotato di buon atletismo e tiro dai 6.75, l’ex lungo biancoverde Crosariol, ingaggiato in settimana in sostituzione del centro a stelle e strisce Thornton, con cui la società biancorossa ha transato il contratto e dai riconfermati Antonutti, ala con mano caldissima da oltre l’arco, Lombardi, giovane, ma grezzo atleta, Di Pizzo e Magro, centro sempre utile per impegno e dedizione.

Al pacchetto italiani è stato innestato un quartetto di atleti USA che vede il riconfermato Moore, play di fiducia di coach Esposito, dotato di ottima visione di gioco e i rookies Hawkins, guardia classe 91’, Petteway, ala atletica e Boothe, centro di 206 cm, molto simile alla rivelazione dello scorso anno Kirk.

Per la Sidigas, che in settimana ha dovuto fare i conti con gli acciacchi fisici di Thomas e Zerini, l’occasione di bissare il successo interno contro Torino è ghiotta.

Ma attenzione ai cali di concentrazione, con la testa che, inconsciamente, potrebbe essere già proiettata all’esordio di martedì in Champions League contro i serbi del Mega Leks.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy