Avellino-Vicenza, l’Osservatorio: “Sospendere subito iniziativa di vendita biglietti Curva Sud”

Avellino-Vicenza, l’Osservatorio: “Sospendere subito iniziativa di vendita biglietti Curva Sud”

La decisione dell’Osservatorio di oggi

Commenta per primo!
Decisione a sorpresa e rischio Curva Sud chiusa per la prossima sfida interna contro il Vicenza. Di seguito il comunicato dell’Osservatorio Nazionale Manifestazioni Sportive.
“Per l’incontro di calcio “Avellino – Vicenza”, connotato da profili di rischio anche in ragione della rivalità tra le due tifoserie e per le azione violente poste in essere dalla componente ultras della tifoseria irpina, sfociate in un’aggressione ai danni del Presidente del Hellas Verona, in occasione di “Avellino – Hellas Verona” dell’11 febbraio u.s., l’Osservatorio sospende il giudizio al fine di approfondire l’analisi, attraverso l’acquisizione di ulteriori elementi di valutazione e, nel frattempo, incarica la Lega di Serie B di dare comunicazione alla U.S. Avellino di non avviare ovvero sospendere la vendita dei tagliandi del settore “Curva Sud” dello stadio “Partenio/Adriano Lombardi” e ai residenti nella Regione Veneto, con contestuale, momentanea sospensione del programma di fidelizzazione del Vicenza Calcio”.
C’è il rischio serio di chiusura della Curva Sud per la sfida successiva al Cittadella (leggi qui sulla decisione adottata oggi). Si deciderà nei prossimi giorni e nel frattempo, nessuna possibilità di cominciare a vendere biglietti del settore irpino e nemmeno quello vicentino.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy