Camorra e calcio: partite truccate in serie B, Avellino nella bufera e due ex biancoverdi indagati

Camorra e calcio: partite truccate in serie B, Avellino nella bufera e due ex biancoverdi indagati

Le partite in oggetto sarebbero Modena-Avellino e Avellino-Reggina

Le mani della camorra sulla serie B e sul business delle scommesse. E’ quanto emerge dalle indagini della Direzione distrettuale antimafia di Napoli culminate questa mattina nell’esecuzione, da parte del nucleo investigativo del comando provinciale dei Carabinieri, di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 10 persone considerate affiliate al clan camorristico Vanella Grassi di Secondigliano.

Quanto vieni fuori dall’inchiesta sembra coninvolgere anche l’Avellino calcio: ingenti somme di denaro per corrompere giocatori di una squadra campana di serie B, influenzando direttamente 2 partite disputate nel maggio 2014. Le gare che sarebbero state oggetto di scommesse sono Modena-Avellino e Avellino-Reggina con due calciatori biancoverdi indagati.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy