All-In #ModenaAvellino: fantasia tra le linee

All-In #ModenaAvellino: fantasia tra le linee

Non sarà facile sbancare Modena. I canarini, reduci dalla sconfitta di Vicenza, hanno l’urgenza di fare punti. Ma ai lupi non fanno paura: Castaldo e compagni vogliono bissare il successo ottenuto nella scorsa stagione quando, in condizioni di emergenza (Arini fu schierato centrale difensivo), i lupi portarono a casa i tre punti. Anche questa volta l’Avellino ci arriva con qualche problema: Arini e Mokulu continuano ad allenarsi a parte, differenziato per Castaldo e Gavazzi. D’Angelo ha ripreso a lavorare solo ieri. Ma le alternative ci sono. E i presupposti per centrare un altro successo anche. A fare la differenza potrebbe essere il brio e l’imprevedibilità dei trequartisti biancoverdi: Samuel Bastien e Roberto Insigne. Agendo tra le linee potrebbe toccare proprio a loro il compito di punire la difesa gialloblu. All’andata fu proprio il giovane belga a cambiare volto al match, guadagnandosi i primi applausi del Partenio. Insigne è in grande spolvero: ha cambiato le ultime due con Cesena e Salernitana. Il meglio di sé lo dà proprio entrando dalla panchina. I due sono ancora in ballottaggio, con Sbaffo che potrebbe essere di nuovo schierato tra i mediani. La loro fantasia, il cambio passo e il “joga bonito” potrà incidere e non poco sul match di sabato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy