Sidigas-Umana: le pagelle

Sidigas-Umana: le pagelle

Tutti promossi nel roster biancoverde, ad eccezione di capitan Spinelli,  per il successo ottenuto contro la formazione orogranata.
THOMAS  8: Il vero trascinatore in attacco per la Sidigas Avellino. Inarrestabile sotto nel pitturato veneziano. Markovski ruota Crosariol, Peric e Magro ma il risultato non cambia. L’ex centro di Ostenda ci mette tanta grinta e la giusta cattiveria nel guidare alla vittoria una squadra in caduta libera dopo cinque stop consecutivi.
BILIGHA sv
LAKOVIC 6,5 : Il playmaker sloveno dà ordine alla squadra . Vitucci lo fa cominciare nella posizione di guardia, schierato insieme a Cavaliero. Carbura lentamente in attacco. Dispensa quattro assist ma perde altrettante palle. Esce nei minuti finali a causa di un problema muscolare.
SPINELLI 5: Prova opaca per il capitano biancoverdi che entra senza incidere negli undici minuti che gli concede il suo allenatore. In settimana aveva parlato di salvezza. Traguardo raggiunto pienamente.
IVANOV 7:  Un voto per la grande volontà e spirito di sacrificio che ha messo nel scendere in campo, pur nonessendo al meglio delle condizioni fisiche e con soli due giorni di allenamento. Chiude con 7 assist e 9 rimbalzi.  Numeri che confermano ancora una volta la qualità del campione bulgaro.
GOLDWIRE 6,5: Vitucci nella conferenza stampa post partita ha dichiarato che l’ex Jesi era particolarmente nervoso alla vigilia. Non tira benissimo da tre punti (1/7). Prima di realizzare il primo canestro, commette due errori.  Gioca con personalità in cabina di regia e sostituisce bene Lakovic nei minuti finali. Vitucci si aspetta molto dal buon Leemire nelle prossime sfide.
MORGILLO sv
CAVALIERO 7: La guardia triestina  è il secondo miglior realzzatore di serata dopo Thomas. Prosegue il suo periodo negativo al tiro dalla lunga distanza (2/6). Impeccabile  ai tiri liberi (12/12), alcuni decisivi nell’ultimo periodo quando la Reyer prova a rimontare. Subisce  falli e dispensa 4 assist.
RICCIO sv
ACHARA 6: Il lungo ex Bologna non demerita nel debutto davati al nuovo pubblico. Soffre contro un brutto cliente come Andre Smith ma dimostra mani veloci e grande utilità al gioco di Vitucci. Ed ora si aspetta il suo primo canestro.
FOSTER sv: Tre minuti di impiego sono pochi per giudicare un atleta che si prende un solo tiro ma che non godepiù della fiducia del suo allenatore.
HAYES 6,5: L’ex Nets sfodera un’altra buona prova. Raggiunge la doppia cifra. Nel primo quarto un paio di triple messe a segno scaldano la platea del PalaDelMauro.

VITUCCI 7: Prepara bene la partita sia dal punto di vista tattico che mentale. Riceve buone indicazioni dal quintetto base. Vince la scommessa Goldwire in cabina di regia. Lascia in tribuna Dragovic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy