Dolomiti Energia Trentino, Hogue: “Dobbiamo migliorarci in difesa, sarà un’altra gara fisica”

Dolomiti Energia Trentino, Hogue: “Dobbiamo migliorarci in difesa, sarà un’altra gara fisica”

Le parole del centro bianconero in vista della sfida di questa sera a porte chiuse al DelMauro

di Davide Baselice, @davidebaselice

Uno dei protagonisti della vittoria di gara 1 contro la Sidigas Avellino è stato Dustin Hogue. Il centro bianconero ha vinto il duello contro Kyrylo Fesenko e crede in un bis nel secondo appuntamento della serie per la sua Dolomiti Energia Trentino: “Credo che rispetto a gara-1 dovremo essere più bravi nella transizione difensiva: Avellino è una squadra che ama giocare a ritmi alti, se può correre diventa particolarmente pericolosa non solo arrivando al ferro ma anche con il suo tiro da fuori.  – spiega al portale ufficiale del club – Nella prima partita della serie non siamo sempre riusciti a limitarli sotto questo punto di vista, ma abbiamo fatto alcuni aggiustamenti all’interno dei 40′ che ci hanno aiutato a girare l’inerzia della partita. In generale penso che sarà decisivo per noi approcciare gara-2 con la stessa mentalità che abbiamo messo in gara-1: questi sono i playoff, ci aspetta un’altra partita fisica in cui nei momenti difficili dovremo compattarci ancora di più come squadra. Contro i lunghi di Avellino sono incappato in qualche fallo di troppo, dovrò stare attento a spenderli meglio da qui in avanti ma dobbiamo continuare a mettere pressione contro i centri avversari in post, cercando di far prevalere il nostro piano partita difensivo per limitare il loro impatto vicino a canestro.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy