Un calendario che non lascia soste: tre settimane da vivere tutte d’un soffio aspettando i playoff

Un calendario che non lascia soste: tre settimane da vivere tutte d’un soffio aspettando i playoff

Per la Sidigas Avellino si giocherà ogni tre gioni fino al prossimo 9 maggio sarà vietato fallire: in palio due obiettivi da conquistare

di Davide Baselice, @davidebaselice

Con la finale di Fiba Europe Cup conquistata poche ore fa si infittisce l’agenda di impegni che attenderanno la Sidigas Avellino in questo finale di stagione. Coi playoff che scatteranno nel week-end del prossimo 12-13 maggio, il roster guidato da Pino Sacripanti dovrà affrontare tre settimane alquanto impegnative.  C’è da concludere la regular season con la rincorza al terzo posto che passa per le trasferte di Capo d’Orlando (domenica 22 aprile) e Virtus Segafredo Bologna (maggio) e dai turni casalinghi contro il Banco di Sardegna Sassari (29 aprile) e Dolomiti Energia Trentino (9 maggio). Quest’ultima avversaria sancirà la fine della regular season dei lupi che, nel frattempo, dovranno giocare altre due gare infrasettimanali ossia i due appuntamenti della finale europea: 25 aprile e 2 maggio. Di tempo per riposarsi ve ne è davvero poco mentre emozioni da vivere non mancheranno in attesa della cabala che porta il nome dei post season.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy