Legabasket – Aspettando il Monday Night, Venezia punta alla vetta

Legabasket – Aspettando il Monday Night, Venezia punta alla vetta

Lagunari di scena nell’anticipo mentre al PalaSerradimigni c’è il remake di una recente finale scudetto

Commenta per primo!

Venezia per agganciare, almeno per 24 ore, la capolista Milano. Domani, domenica, nell’anticipo di mezzogiorno (diretta su Skysport 1), l’Umana Reyer farà visita alla Betaland Capo d’Orlando, abituata al PalaFantozzi a dar filo da torcere a tutte le grandi e con Jovanovic inserito nel ruolo di playmaker. “Loro stanno disputando sicuramente un’ottima stagione, con la meritata qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia, quindi già la loro storia di quest’anno parla da sè su come sarà una partita da affrontare con grande attenzione e acume tattico”, ha detto il coach dei lagunari, De Raffaele. Nel ricordo di Shackleford, che fu tra i maggiori protagonisti di quella grande Juvecaserta che conquistò lo storico scudetto tricolore nel 1991, la Pasta Reggia torna al PalaMaggiò, dove praticamente manca da un mese. Avversaria di turno la Openjobmetis Varese, rivale storica del club bianconero: le due squadre si sono incontrate 44 volte ed il riepilogo complessivo è a favore della squadra lombarda (23 successi contro i 21 dei casertani), che, però, solo in cinque occasioni su 21 è riuscita a passare al Palamaggiò. Ritorna sul parquet di casa del PalaBancoDesio anche la Red October Cantù, che affronterà in un derby lombardo la Germani Brescia, la rivelazione di questa prima parte di stagione. Come già accaduto nella sfida di Venezia, anche domani il capitano biancoblù, Callahan, sarà a referto ma non scenderà in campo per i problemi muscolari all’inguine destro. Sarà assente l’esterno lituano Kariniauskas che verrà sostituito nei 12 dal giovane, classe 2000, Chinellato.

Poeta torna a far parte del roster della Fiat Torino in vista della trasferta sul parquet della Consultinvest Pesaro. Il 31enne play, ex Virtus Bologna e Trento, è ancora alle prese con problemi alla schiena ed il suo eventuale impiego sarà ridotto. “Sta proseguendo il suo percorso di recupero attraverso il lavoro in parte differenziato ed in parte con il resto del gruppo – spiega il coach dell’Auxilium, Francesco Vitucci – Sarà della contesa ma non sappiamo ancora con quale minutaggio. Decideremo all’ultimo momento e in base alle risultanze degli ultimi allenamenti”. Impegni casalinghi per Enel Brindisi e Vanoli Cremona, che se la vedranno rispettivamente contro The Flexx Pistoia e Dolomiti Energia Trentino. Interessante a aperto ad ogni risultato il posticipo delle 20.45 del PalaSerradimigni, con diretta su Raisport 1, tra il Banco di Sardegna Sassari e la Grissin Bon Reggia Emilia. Lunedì, nel monday night televisivo, scendono in campo i tricolori dell’EA7 Emporio Armani Milano, ospiti al PalaDelMauro, in un autentico big match, della Sidigas Avellino (ore 20.45, diretta su Skysport 2).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy