Sidigas Avellino, si prova la chiusura di mercato col botto. Tentativo per il colpaccio Norris Cole

Sidigas Avellino, si prova la chiusura di mercato col botto. Tentativo per il colpaccio Norris Cole

Alberani vuole provare a dare un play di grande spessore a coach Vucinic

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Con il rinnovo di Hamady Ndiaye, manca un solo tassello per completare il mosaico della Scandone Avellino, ovvero un playmaker. E Nicola Alberani avrebbe in mente di chiudere con un colpaccio da 90 il mercato della Scandone.

Infatti restano aperte le porte per Ragland, che dopo il rifiuto della settimana scorsa, potrebbe clamorosamente tornare sui suoi passi, visto che alcune sue priorità in Europa sono sfuggite e quindi Avellino potrebbe fare nuovamente al suo caso, ma c’è da aspettare ancora qualche giorno per capire le sue intenzioni reali.

Ma attenzione perchè dal quotidiano La Prealpina, arriva un nome imponente accostato alla Scandone e sarebbe quello di Norris Cole. Il play americano sarebbe un colpaccio da 90 per la Scandone qualora l’indiscrezione sarebbe trasformata in acquisto. Il giocatore infatti ha chiuso la sua scorsa stagione in Eurolega con il Maccabi Tel Aviv, ma il suo tempo in Israele è finito. Vanta una vasta esperienza in NBA, soprattutto a Miami, dove ha vinto due titoli NBA nel 2012 e 2013 con Lebron James. Poi nel 2015 il passaggio ai Pellicans e nel 2017 agli Oklahoma City Thunder prima dell’esperienza europea al Maccabi.

Attualmente starebbe valutando anche offerte americane, per un ritorno nel massimo campionato di basket del mondo, ma la Sidigas è vigile, e ci prova, anche se sembra complicato.

Certo che qualora Alberani dovesse portarlo ad Avellino, sarebbe un vero e proprio colpaccio per il campionato italiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy