Serie B – Il Consiglio direttivo annulla i playout: Salernitana salva, Foggia, Padova, Carpi e Palermo le retrocesse

Serie B – Il Consiglio direttivo annulla i playout: Salernitana salva, Foggia, Padova, Carpi e Palermo le retrocesse

di Redazione Sport Avellino

Decisione clamorosa da parte del Consiglio direttivo della Lega di Serie B in merito alla sentenza del Tribunale Federale Nazionale della Figc, i playout di Serie B non si svolgeranno. Se in un primo momento si dava per scontata la possibilità di veder disputare i playout, in una riunione lampo del Consiglio direttivo si è deciso di confermare le tre retrocessioni e quindi di considerare il Palermo come quarta retrocesse e non come ultima in classifica come comunicato inizialmente. Foggia, Padova, Carpi possono considerarsi retrocesse.

Ecco il comunicato ufficiale:

Il Consiglio direttivo della Lega Nazionale Professionisti Serie B, riunito in data odierna, vista la sentenza pubblicata il 13 maggio 2019 del Tribunale Federale Nazionale, immediatamente esecutiva, relativa all’U.S. Città di Palermo, ha deliberato all’unanimità di procedere con le partite dei playoff con le date già programmate lo scorso 29 aprile.

In conformità al suddetto dispositivo procede al completamento delle retrocessioni, di cui tre già avvenute sul campo in data 11 maggio 2019 (Foggia, Padova, Carpi) e la quarta (Palermo) decisa dalla Giustizia sportiva.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy