Avellino Calcio – Ultima ora – Blitz delle Fiamme Gialle in sede

Avellino Calcio – Ultima ora – Blitz delle Fiamme Gialle in sede

Blitz della Guardia di Finanza nella sede dell’Us Avellino e in contemporanea nella sede a Roma della Covisoc.

di Redazione Sport Avellino

Sono arrivati stamattina in gran segreto intorno alle ore 10. Un blitz nella sede legale dell’Us Avellino, per acquisire documentazione. Al momento non si capisce se la visita delle Fiamme Gialle sia legata all’attuale inchiesta condotta dalla Procura della Repubblica. Di fatto c’è solo che non è un momento positivo per l’Us Avellino e la famiglia Taccone. A pochi giorni dall’attesa pronunzia del Coni, L’Avellino resta senza pace.
+Seguono aggiornamenti+

Blitz anche nella sede romana della Covisoc, stando a quanto si apprende, dove la Guardia di Finanza ha sequestrato gli incartamenti presentati dall’Avellino in materia delle fideiussioni, al centro di una forte polemica riguardante l’iscrizione al campionato di Serie B, e alla ricapitalizzazione della società effettuata da Walter Taccone.

Il coordinamento dell’indagine è guidata dal procuratore capo Rosario Cantelmo, un operazione rientrante nell’inchiesta per i presunti reati tributati emersi nei mesi precedenti, si presume l’ipotesi di falso in bilancio ai danni dell’Us Avellino e di Walter Taccone per delle presunte fatture risultate false.

Nelle scorse settimane ricordiamo venne ascoltato anche Giulio Gravina come persona informata sui fatti, dato che aveva rilasciato dichiarazioni in merito ai problemi economici del club biancoverde, come raccontato da Andrea Fantucchio del sito Ottopagine.it.

La guardia di finanza ha lasciato la sede dell’Us Avellino acquisendo gli incartamenti necessari all’indagine.

Avellino Calcio – La procura indaga sui debiti dell’Avellino. Sentito stamane Giulio Gravina dai pm

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy