Money Gate – Incontro rinviato fra Cosentino e la Procura Federale

Money Gate – Incontro rinviato fra Cosentino e la Procura Federale

Era previsto quest’oggi l’incontro fra Giuseppe Cosentino e la Procura Federale della Figc. Ma un malore che ha colpito l’ex patron del Catanzaro ha impedito lo svolgimento regolare dell’incontro

Era previsto quest’oggi l’incontro, presso il centro tecnico FIGC di Catanzaro, fra l’ex presidente del Catanzaro calcio, Giuseppe Cosentino e la Procura Federale per chiarire la propria posizione in merito al caso Money Gate. Ma un malore improvviso ha colpito Giuseppe Cosentino, impedendogli lo svolgimento regolare dell’incontro.

Per mezzo del legale Sabrina Rondinelli è stato dunque chiesto un rinvio dell’audizione sia per l’ex presidente che per gli altri convocati, Marco Pecora, Ambra Cosentino e la moglie dell’ex patron, ritenute figure marginali nell’inchiesto Money Gate. Non è stata ancora fissata la data della nuova convocazione.

Ci vuole ancora un po di tempo per far chiarezza sulla vicenda, che vede coinvolta l’Us Avellino, in merito ad un presunto accordo di combine in merito alla stagione 2012/13.

Qui le intercettazioni ambientali dell’inchiesta Money Gate.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy