Si ritira dal calcio giocato il Buffon di serie B: i ringraziamenti della sua società

Si ritira dal calcio giocato il Buffon di serie B: i ringraziamenti della sua società

Ha atteso di compiere 39 anni per annunciare il suo addio al calcio

Ha atteso di compiere 39 anni per annunciare il suo addio al calcio. Il Buffon di serie B, Michele Arcari appende le scarpette al chiodo dopo aver compiuto 39 anni, dopo 221 partite con la maglia delle Rondinelle in 10 stagioni, nove delle quali in Serie B.

Il saluto della sua “famiglia” calcistica non poteva consumarsi nei soliti convenevoli e allora la comunicazione dell’addio da parte del Brescia è più lungo del solito:

“Dieci anni. 221 partite. Un record di imbattibilità di 907 minuti. Numeri e record destinati a restare scritti nella storia. Una storia d’amore che non finisce, continua semplicemente sotto un’altra veste. E’ come mettere un punto e andare a capo, iniziare un nuovo capitolo di questa bellissima ed emozionante storia.

Oggi Michele Arcari termina la sua avventura da calciatore con la maglia delle rondinelle per iniziare una nuova esperienza con i nostri ragazzi del Settore Giovanile. Oggi Michele si toglie i guanti e gli scarpini per indossare fischietto e taccuino, pronto a trasmettere ai più giovani l’esperienza e le competenze acquisite in tutti questi anni vissuti tra i pali.

Da tutta la famiglia biancazzurra un grazie a te per tutto quello che hai dato sul campo e per le emozioni che insieme abbiamo condiviso.
E un grande in bocca al lupo per questa nuova avventura al fianco dei nostri ragazzi, con la consapevolezza che saprai trasmettere ai più giovani il carattere e la professionalità che hai sempre dimostrato in tutti questi anni.
Come succede nelle migliori famiglie”.

Arcari resterà nel Brescia come preparatore dei portieri nel settore giovanile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy