Toscano saluta Biraschi: “Forse va in A. Dobbiamo solo ringraziarlo”

Toscano saluta Biraschi: “Forse va in A. Dobbiamo solo ringraziarlo”

Il tecnico biancoverde analizza il pari interno contro il Brescia

Parla Mimmo Toscano. Il tecnico dell’Avellino al termine del match, parla di squadra e mercato.

“Devo fare i complimenti ai ragazzi perchè con un pò di fortuna in più avremmo potuto portare a casa la vittoria. Un grazie ai tifosi che ci hanno supportato sempre anche quando siamo andati sotto. Dobbiamo continuare a lavorare sugli errori commessi oggi e sulle cose buone fatte. La strada è lunga, è una squadra giovane e sono contento perchè abbiamo ampi margini di miglioramento. Non so quante partite vinceremo ma di sicuro l’atteggiamento positivo c’è e lo portiamo a casa con orgoglio e forza”.

Poi continua. “Serve attenzione, collaborazione e lavoro di squadra. Servono passaggi più veloci, serve attaccare la porta con più convinzione. Non bisogna cullarsi da questa prestazione e ripartire già dalla prossima sfida contro l’Entella”. E sul mercato e su Biraschi in procinto di firmare col Genoa già domani sera, chiarisce. “Non so cosa accadrà. Sarei ben felice se rimanesse ma sarei lo stesso felice se andrà in serie A. Lo devo ringraziare perchè ha fatto, stasera, una grande partita. Ormai è un nazionale Under 21 e il fatto che arrivino richieste dalla serie A deve lusingarlo. La squalifica di Gonzalez ci ha messo in emergenza al centro della difesa. Lui ha giocato da leader. Avrebbe potuto avere la testa altrove ma ha dimostrato di essere un grande calciatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy