Calcio a 5: ottimo debutto per il Futsal Solofra

Nelle molte gare finite in pari, cosa strana per la prima di C1 Calcio a 5, spicca la vittoria del Futsal Solofra contro il Parete per 3 – 2. La gara vede due squadre fotocopia che presentano calcettisti ancora un po’ imballati nelle gambe e con molti elementi nuovi. Perciò c’è ancora lavoro di amalgama per i due trainer Iannone e Mangiacapra. In evidenza i due portieri Somma e Tomasone che hanno più di una volta salvato la propria porta con interventi eccezionali. Ma passiamo al taccuino. Primi minuti con azioni alterne di rilievo, poi comincia a far girare palla il Parete del trainer Mangiacapra e si presentano con insistenza in area rosanera dove Somma neutralizza tiri di Inno e Tamburrino mentre su contropiede De Maio manda di una spanna a lato. E sempre in azione di contropiede giunge il vantaggio dei rosanero con Negri al 15°. Roscigno getta alle ortiche il raddoppio e lo imita Giordano. E su fallo evitabile di Bovino, i paretani guadagnano una punizione che Basile trasforma in gol per il pari: 1 – 1. Passano due minuti e su errore di Roscigno Spigonardo tutto libero centra il palo. Scampato il pericolo i rosanero si affacciano alla porta avversaria con un tiro violento di Negri e su semirovesciata ravvicinata di Giordano compie il miracolo Tomasone respingendo alla meglio. La seconda frazione vede subito Della Brenda e Giordano impegnare la difesa ospite e sul contropiede Inno sbaglia malamente un tiro. Al 3° doppio Giordano con doppia respinta di Tomasone ed al 4° un tiro a fil di palo di Inno beffa Somma: 1 – 2. Si scatena Della Brenda , tira da tutte le parti, diventa egoista e vuole il gol che la sfortuna gli nega. Ancora in evidenza Negri, De Maio e Di Salvatore con tiri o murati o fuori. Al 17° Somma sbaraglia un contropiede veloce paretano. Corre il 19° quando De Maio dà a Festosi che confeziona una magia insaccando da posizione angolata: 2 – 2. Scatta poco dopo De Maio tutto solo ma il tiro risulta telefonato. Al 21° è Somma a compiere due respinte sugli avanti di Mangiacapra. Poi su contropiede scatta Giordano fermato fallosamente da tergo, batte la punizione Della Brenda per Roscigno il cui tiro gonfia la rete avversaria per il nuovo vantaggio: 3 – 2. Festosi zig zagando serve Giordano che manda fuori mentre Tamburrino da buona posizione cestina il pari. Al 30° Tomasone scivola goffamente sul pallone e Schisano a due passi non riesce a deviare in rete.

Tabellino:

Futsal Solofra: Somma, Celentano, Roscigno, Bovino, De Maio, Giordano, Della Brenda, Schisano, Festosi, Di Salvatore, Fernicola, Negri. All: Iannone

Parete: Tomasone, Granata, Spigonardo, Prefetto, Inno, Basile, Tamburrino, Paduano, Di Sarno, Maddalena, Esposito, Bianco. All: Mangiacapra

Arbitri: Alessandro Saulino di Ercolano, Ugo Ciccarelli di Napoli

Marcatori: 15°pt Negri (FS), 22°pt Basile (Pa), 4° st Inno (Pa), 19°st Festosi (FS), 23°st Roscigno (FS)

Ammoniti: Bovino (Pa), Roscigno, Festosi (FS)

Note. 80 spettatori circa.

Fonte: Solofrafutsal.it

Check Also

L’allarme di 245 club: “Sarà il Natale più buio della storia, il Governo ci dia una mano”

L'appello arriva il Comitato Salviamo lo sport: "Nella stagione sportiva 2020/2021 i ricavi da sponsorizzazione si sono ridotti di almeno un terzo rispetto alla precedente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.