Ciclismo, il Circolo Amatori della Bici di Atripalda alla Randonnè delle Marine Cilentane

Ciclismo, tutto come previsto, nonostante i bollettini meteo avversi e la tensione di dover affronatre la prima prova stagionale, il Circolo Amatori della Bici di Atripalda ce l’ha fatta! I circa 200 km previsti dalla Randonnè delle Marine Cilentane, previsti tra Salerno ed Acea sono stati reglarmente percorsi, consentendo di conquistare il primo brevetto ARI-200 km stagionale per la compagine del presidente Amatucci.

Oltre 20 atleti giallo fluo, ottimamente guidati dallo stimato istruttore di spinning Biagio Terrazzano, hanno solcato le strade della provincia di Salerno attraversando i più noti comuni della costa cilentana.

La manifestazione, valida come I prova del Rando Tour Magna Grecia ha visto alla partenza alcune centinaia di ciclisti intenti a mettere chilometri nelle gambe in vista delle prossime e più difficili manifestazioni (Randonnè del Monte Stella, Randonnè delle Sorgenti, Randonnè delle vie del Grano…, con chilometraggio crescente).

Intanto il Circolo, nel prossimo mese di Marzo esordirà anche nel calendario del Trofeo dello scalatore campano con la Cronoscalata del Monte Maggiore a Giano Vetusto (CE).

Come si dice in queste occasioni working progress…

Leggi anche

Meta Formia – Scandone Avellino, la vigilia: tutto pronto per l’esordio di Trapani

Inizia il girone di ritorno del campionato di basket di Serie B, con la Scandone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.