Tennis Tpra – Entusiasmo e finali emozionati nel primo Master 1300

Una bella sorpresa il Circolo Tennis Potito Starace. Ma non poteva essere altrimenti. Il primo Master 1300 della stagione ci consegna l’entusiasmo, la passione e l’ospitalità di Angelantonio Starace, del figlio, maestro Gianluca Starace, della sua sua famiglia e di un manipolo di nuovi fighters locali: Gianmarco Miele, Salvatore Panico, Giuseppe Pizza, Ferdinando Taddeo, Luca Clemente, Raffaele Falco, Leandro Befi, Raffaele Falco, Vincenzo Maione. Tabelloni al top per numero di presenze che hanno assicurato il montepremi massimo per la categoria del torneo. Il successo nel singolare è andato al beneventano Angelo Iannace al termine di una combattuta finale contro Massimo Roca (4/3, 4/3) chiusa con due tiebreak. Al maxi tie break si è invece conclusa la finale di doppio maschile impreziosita dalla presenza della coppia al vertice delle classifiche nazionali, quella formata da Sergio Somma e Genny Pagano che ha avuto la meglio sul tandem avellinese Gaetano Airone – Modestino Battista artefici di un ottimo torneo.

Leggi anche

Meta Formia – Scandone Avellino, la vigilia: tutto pronto per l’esordio di Trapani

Inizia il girone di ritorno del campionato di basket di Serie B, con la Scandone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.