BASKETINTERVISTENEWSSCANDONE

Basket Avellino – Vucinic: “La sfortuna ci perseguita, due punti fondamentali”

Può sorridere a metà coach Nenad Vucinic con la sua Sidigas Avellino che torna alla vittoria dopo sette sconfitte consecutive. Gli infortuni occorsi a Young, Campani e D’Ercole non lasciano tranquillo il coach serbo che analizza così la prova contro la Germani: “Sono molto contento per i giocatori di questa vittoria dopo le tante difficoltà affrontate. Non ho mai visto tanta sfortuna in una stagione. Ricostruire una squadra non è facile durante un campionato, la fiducia non era al massimo dopo una serie negativa. E’ un peccato l’eliminazione in Champions, adesso pensiamo alle Final Eight di Coppa Italia e non sarà facile sfidare la squadra più in forma del momento come Brindisi.”

Tra le note liete c’è stato Luca Campogrande: “Luca non ha potuto prepararsi al meglio in preseason per un infortunio ma sta lavorando bene e credo si affermerà come giocatore di serie A.”

In difesa a fare la differenza su Cunningham ha brillato Demonte Harper: “E’ un valore aggiunto, oggi ci ha dato qualcosa in più ed ha dimostrato tutto il suo valore.”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button