BASKETSCANDONE

Scandone, i risultati del turno infrasettimanale: Monopoli stende Formia e lascia i lupi all’ultimo posto

Nardò vince di misura e si assicura il terzo posto in classifica

Il secondo turno infrasettimanale della fase ad orologio del campionato di serie B non sorride alla Scandone Avellino coi risultati arrivati dalle gare disputate ieri. I biancoverdi, rimasti ai box a causa del rinvio al 9 maggio della sfida in trasferta a Ruvo di Puglia a causa del Covid-19, sono ritornati nuovamente ultimi in classifica in seguito al largo successo casalingo di Monopoli contro una Formia in crisi di identità. I pugliesi raggiungono a quota 8 punti in graduatoria sia gli irpini sia la Mastria Catanzaro battuta a domicilio dall’Arechi Salerno. Reggio Calabria rialza la china e supera Pozzuoli raggiungendola a 12 punti. I partenopei vengono risucchiati in piena zona playout e a rischiare adesso c’è anche la Pavimaro Molfetta sconfitta da Cassino.

6° TURNO (21/22 aprile): Pavimaro Molfetta – Bpc Virtus Cassino 75-78; Pallacanestro Viola Reggio Calabria – Virtus Bava Pozzuoli 75-67; Alpha Pharma Bisceglie – Real Sebastiani Rieti 87-92; Tecno Switch Ruvo di Puglia – Scandone Avellino (09 maggio 2021); Frata Nardò-Geko Psa Sant’Antimo 66-65; Action Now Monopoli-Meta Formia 88-61; Mastria Sport Academy Catanzaro – Virtus Arechi Salerno 83-92; CJ Basket Taranto – Luiss Roma 64-51

CLASSIFICA:  CJ Basket Taranto36,  Real Sebastiani Rieti 36, Frata Nardò 32, Tecno Switch Ruvo di Puglia 22, Virtus Arechi Salerno 22, Bpc Virtus Cassino 22, Alpha Pharma Bisceglie** 20, Geko Sant’Antimo 18, Luiss Roma** 16, Pavimaro Molfetta 16, Meta Formia 16, Pallacanestro Viola Reggio Calabria 12, Virtus Bava Pozzuoli 12, Action Now Monopoli 8**, Mastria Sport Academy Catanzaro 8, Scandone Avellino 8*
* sei punti di penalizzazione
** una gara in meno

Articoli correlati

Back to top button