CALCIO A 5SANDRO ABATE AVELLINO

Sandro Abate fuori dalla Coppa Divisione, disfatta in casa del Real San Giuseppe

Gli irpini salutano la kermesse, i vesuviani passano il turno

Termina male l’avventura in Coppa della Divisione per la Sandro Abate. La compagine avellinese crolla sui legni del Pala Coscioni con il risultato finale di 7-2. Il Real San Giuseppe di uno scatenato Dian Luka supera il turno e accede agli ottavi di finale della competizione.

Crollo totale degli irpini che difatti rimediano la quarta sconfitta stagionale. Il pesante ko odierno fa da seguito allo stop interno col Pescara e fanno squillare un campanello d’allarme: troppe le reti incassate in queste ultime uscite. A fine incontro il tecnico della Sandro Abate Piero Basile ha voluto analizzare la partita.

Bisogna prima di tutto analizzare bene quello che non è andato. Adesso a caldo quello che riesco a esaminare è che subiamo gol troppo subito e questo livello non ce lo possiamo permettere. Non manca l’impegno, ma non possiamo subire questi gol. In queste partite anche se crei, gli avversari ad ogni occasioni segnano. Loro hanno avuto un’altissima percentuale realizzativa. Dobbiamo mettere da parte questo, sabato ci giochiamo molto. Sabato è diventata una finalissima per noi, sappiamo che in questo momento non possiamo permetterci altri passi falsi, dobbiamo fare punti. È d’obbligo andare a fare una prestazione degna di questa società e di questo nome”.

Real San Giuseppe – Sandro Abate 7-2 (3-0 p.t.)

Marcatori: Dian Luka (poker), Patias (doppietta), Duarte (RSG); Alex, Gui (SA)

Articoli correlati

Back to top button