CALCIO A 5SANDRO ABATE AVELLINO

Sandro Abate – Sala Consilina, 4-3: in rimonta gli irpini conquistano la vittoria

Il racconto del test match andato di scena al Pala Del Mauro

Dopo il trionfo al memorial dedicato a Peppino Caroli, la Sandro Abate è tornata sui legni del Pala Del Mauro dove ha affrontato in un test amichevole il Sala Consilina. Il match si è concluso con il risultato di 4-3 in favore dei padroni di casa.

Primo Tempo

Match equilibrato fin dai primi minuti di gioco. Dopo diverse interessanti occasioni da ambo le parti, sono gli ospiti al 9′ a sbloccare la gara. Sviluppi di un calcio d’angolo, dopo un salvataggio miracoloso sulla linea di porta di capitano Abate, Stigliano sotto misura batte Parisi. Neanche il tempo di riorganizzare le idee per gli uomini di mister Basile che Brunelli raddoppia con un fendente dal limite dell’area di rigore. Alza l’intensità la Sandro Abate e da un azione da calcio da fermo, l’arbitro rileva un tocco galeotto con un braccio all’interno dell’area dei salernitani. Dal dischetto Avellino è freddo e spiazza Marchesano. Pochi minuti più tardi è Alex, su invito di Gui, a realizzare con un preciso mancino sotto la traversa il gol del pari. Incassate le due reti il Sala Consilina risponde con Bocca, Parisi però respinge in angolo. A due dalla fine Alex va vicino alla doppietta colpendo in pieno il palo. Pochi secondi ed anche il compagno di squadra Gui lambisce il legno alla sinistra di Marchesano. Il primo tempo va in archivio sul punteggio di parità.

Secondo Tempo

Alla ripresa delle ostilità, sono i padroni di casa che cercano di imporre i propri ritmi ma sono i neroverdi ad andare vicino alla rete con Abdala. Da incomprensione tra Stigliano ed il proprio portiere, nasce il vantaggio avellinese. Il numero 17, non si era accorto che il suo compagno aveva lasciato libera la porta, e senza accorgersene effettua un retropassaggio che si è rivelato fatale. 3 minuti e dalla banda destra Gui mette la palla in buca d’angolo per il poker degli irpini. Cerca la reazione il Sala e direttamente da calcio di punizione Bocca impegna Parisi. In una transizione offensiva, Ugherani si divora una una ghiotta chance praticamente sulla linea di demarcazione della porta. Il portiere dei verdeblù si ripete poco dopo su Stigliano. La Sandro Abate inizia a macinare gioco mettendo in mostra interessanti trame di gioco. A 4 dal termine riaccende le speranze Abdala che trova lo spiraglio giusto sotto le gambe di Parisi. Gli ospiti ci credono e con Brunelli sfiorano il gol del pari: il suo colpo di testa si stampa sul palo. Ma il forcing finale del Sala Consilina non basta, la Sandro Abate vince 4-3.

Sandro Abate – Sala Consilina 4 – 3 (2 – 2 p.t.)

Sandro Abate: Parisi, Avellino, Abate, Alex, Ugherani, Vitiello, Rizzo, Creaco, Gui, Iandolo, Nicolodi, Pola, De Luca. All. Piero Basile

Sala Consilina: Marchesano, Bocca, Stigliano, Abdala, Brunelli, Santoro, Fagner, Carducci, Teramo, Volonnino, El Johari, Teramo. All. Fabio Oliva

Marcatori: 9′ p.t. Stigliano (SL), 10′ p.t. Brunelli (SL), 11′ p.t. Avellino (SA), 13′ p.t. Alex (SA), 4′ s.t. aut. Stigliano (SA), 7′ s.t. Gui (SA), 16′ s.t. Abdala (SL)

Articoli correlati

Back to top button