All-In #AvellinoRende: Di Paolantonio, soluzione di qualità

All-In #AvellinoRende: Di Paolantonio, soluzione di qualità

Per invertire la rotta i lupi si affidano alla regia del centrocampista teramano

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Sono bastate tre partite, tre sconfitte, tre gare senza gol fatti per dissolvere il lavoro portato avanti da Ignoffo nel corso dell’estate. Il suo Avellino e il suo 5-4-1 si sono incredibilmente sgonfiati, palesando d’un colpo solo tutti i limiti relativi alla struttura della squadra e in particolare del reparto offensivo. La gara di domani col Rende assume contorni decisivi per la classifica e per l’umore dei lupi. Occorre vincere, senza se e senza ma, e quindi Ignoffo sta pensando ad un cambio modulo per provare a regalare un pizzico di imprevedibilità e di fantasia in più alla manovra biancoverde.

L’idea del tecnico siciliano è quella di puntare su un 4-3-3, con Micovschi e Parisi nel ruolo di esterni alti. In un simile contesto tattico a rivestire un ruolo determinante sarà Di Paolantonio, confermato nel ruolo di perno centrale del centrocampista ma con maggiori libertà di giocare in verticale e di lanciare gli esterni verso l’uno contro uno. Nel momento migliore dei lupi, quello delle tre vittorie consecutive, il centrocampista teramano aveva dato prova di tutte le sue qualità rivelandosi l’uomo in più della squadra di Ignoffo. Il suo calo, nella condizione e nelle prestazioni, ha influito e non poco sul momento no dei biancoverdi. Con il cambio di sistema, Di Paolantonio potrebbe ritrovare stimoli e tempi per far emergere la sua qualità. Questa è la pista che l’Avellino ha deciso di intraprendere per uscire dalla crisi e ricominciare a segnare e a fare punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy