Calciomercato – Aumenta la concorrenza per DiPa: sul regista anche due club di B

Calciomercato – Aumenta la concorrenza per DiPa: sul regista anche due club di B

Il centrocampista teramano interessa a 4 club, 2 di B e 2 di C

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

CALCIOMERCATO – Il futuro di Alessandro Di Paolantonio resta ancora nebuloso. Dopo la scadenza del suo contratto con l’Avellino, il regista teramano è in attesa di iniziare una nuova avventura e sta ascoltando con attenzione tutte le offerte pervenutegli. Tra queste c’è anche quella dei biancoverdi, che nelle scorse settimane hanno presentato un’offerta all’entourage del ragazzo, ritenuta al momento troppo bassa.

A complicare i piani di conferma dell’Avellino, con Braglia che vorrebbe piazzare DiPa nel cuore del suo 3-5-2, c’è però la concorrenza agguerrita da parte di società di B e C. Tantissimi club hanno chiesto informazioni, ma in 4 hanno fatto sul serio, avanzando una vera e propria proposta. In Lega Pro hanno mosso passi concreti il Bari – già interessato al calciatore nello scorso gennaio – e il Catania, che proprio nelle ultime ore si è inserito con prepotenza.

Ma sul centrocampista teramano c’è anche il pressing della serie cadetta, in particolare di due club. Si tratta di Chievo e Cosenza, decise a sfidare la concorrenza con una ricca offerta. Un eventuale accordo con i calabresi potrebbe comunque far sorridere i lupi. Con Di Paolantonio in rosa, infatti, il Cosenza potrebbe anche decidere di liberare Bruccini, obiettivo numero uno dei lupi, allontanatosi solo a causa delle richieste esose del club cosentino.

Leggi anche le ultime sul mercato dei lupi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy