E’ morto Pasquale Casillo: con Zeman tentò di tornare grande ad Avellino

L’ex re del grano si è spento all’età di 71 anni

di Redazione Sport Avellino

E’ morto all’età di 71 anni Pasquale Casillo. L’ex presidente del Foggia di Zemanlandia prima e dell’Avellino poi, aveva 71 anni.
L’imprenditore di San Giuseppe Vesuviano pare fosse malato da tempo di tumore. Il ‘Re del Grano’, così era stato soprannominato, si è spento nella notte presso l’ospedale di Lucera.
Agli inizi dei Novanta era stato nominato presidente dell’associazione degli industriali di Foggia.
Con l’Avellino, da presidente, una storica promozione in Serie B con Vullo e l’immediata retrocessione con Zeman in panchina. Un’annata strana condita da polemiche clamorose, come in quel Avellino-Messina dove Zeman confessò di aver ricevuto un messaggio prima della gara che annunciava una clamorosa sconfitta.

Accadeva oggi: i 40 secondi di Vitali Kutuzov contro la Salernitana

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy