Le pagelle biancoverdi: non basta un super Tonti ai lupi

Le pagelle biancoverdi: non basta un super Tonti ai lupi

di Redazione Sport Avellino

Tonti voto 8: Prestazione eccezionale del portiere biancoverde che non si “limita” a neutralizzare il rigore di Bombagi ma risulta un vero e proprio muro per gli attaccanti teramani. Beffato su calcio d’angolo meritava da solo l’imbattibilità.

Illanes voto 6 Il difensore biancoverde è costretto a rintuzzare i continui attaccati dei biancorossi e se la cava per lunghi tratti

Morero voto 5 Costretto agli straordinari si fa anticipare un paio di volte in modo letale ma Tonti è bravo a non tramutare i suoi errori in gol per gli avversari

Bertolo voto 6 Buona impressione per la sua prima in biancoverde. Non sbaglia nulla anche se alla lunga risulta stanco e poco lucido ma gli è cosentito visto il suo impiego forse un po’ anticipato;

Celjak voto 6 si sacrifica per tamponare le continue offensive teramano. Non riesce a spingere ma non dipende da lui che si adopera al meglio per portare al casa il pareggio sfumato allo scadere

Laezza voto 5,5 interpreta un ruolo non suo e offre pochi spunti anche se prezioso in fase di interdizione. Da rivedere in quel ruolo

Di Paolantonio voto 6,5 è l’unico a cercare di dare respiro alla manovra

Evangelista voto 6 senza infamia e senza lode. Svolge il suo compito per 45 minuti poi viene sostituito (1′ st Rossetti) voto 5,5 non aggiunge niente alla manovra e in fase di interdizione, con la testa è già ai saluti

Parisi voto 6 Non riesce ad esprimersi al meglio. La squadra è ripiegata su se stessa e deve solo controllare le incursioni degli avversari

Micovschi voto 5 Dovrebbe dar sfogo alla manovra e tenere gli avversari in ansia. Lo fa solo su calcio piazzato e per il resto sembra latitare per il campo (28′ st Albadoro) sv

Alfageme voto 6 Cerca di dare alla squadra sfogo per la manovra ma ci riesce poco non per suo demerito

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy