Lupo Fidelis – Manita al Monteforte: eurogoal dai 65metri, tripletta per Preziuso

Lupo Fidelis – Manita al Monteforte: eurogoal dai 65metri, tripletta per Preziuso

di Redazione Sport Avellino

Vittoria di peso della Lupo Fidelis che si impone con un netto 5-0 in casa del Monteforte Irpino. La partita si sblocca con uno dei goal più veloci della storia: calcio d’inizio, passaggio al difensore centrale Fabrizio Basso che dai 65 metri calcia nell’incrocio dei pali con il portiere Mazzone che rimane spiazzato. Partita scoppiettante che vede il Monteforte affacciarsi pericolosamente nell’area di rigore nero verde, la difesa gestita da capitan Cucciniello A. regge bene il pressing avversario; al 38 Castronuovo trasforma un invitate calcio di punizione realizzando il terzo goal stagionale. Secondo tempo che vede il Monteforte crescere, ma nel momento più alto della gara della formazione ospite si fa largo tutto il carattere della Lupo Fidelis con il bomber A. Preziuso che impalla la difesa avversaria realizzando una tripletta (67, 76,84 secondo tempo), per lui 7 le reti in cinque gare disputate.

Una bellissima gara preparata al meglio da mister Carmine Sfera che conquista la quarta vittoria stagionale.

MONTEFORTE IRPINO: Mazzone; Cirella, merolla, Mazza, Matarazzo; Mandola, Mazzola, Fiordelisi; Pesce, Del Mastro

LUPO FIDELIS: D’Arienzo; Cucciniello (c), Basso, Carbone; Preziuso P, Russo, Caggiano, Gallo, Petrozziello; Preziuso A, Castronuovo

MARCATORI: Basso (1), Castronuovo (38), Preziuso (67,76,84)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy