Nessun altro squillo per l’Avellino, il vero colpo di mercato sarà la fideiussione

Nessun altro squillo per l’Avellino, il vero colpo di mercato sarà la fideiussione

Nessun altro nuovo acquisto per la formazione biancoverde chiamata a chiudere la querelle per quattro giocatori già bloccati

di Redazione Sport Avellino

L’ultimo giorno di calciomercato – come prevedibile – non ha regalato nessun altro colpo in entrata per l’Avellino reduce dalla prima vittoria stagionale sul campo della Vibonese. A tenere banco sono le questioni extracampo con la fideiussione che dovrà consentire il tesseramento di De Marco, Charpentier, Karic e Illanes. Entro il 6 settembre la società dovrà provvedere a munirsi di tale documento (o quantomeno un documento che garantisca la polizza) che attesti la possibilità di ufficializzare questi calciatori onde evitare un addio anticipato.

Miracolo avvenuto, fideiussione pagata: Scandone ancora in serie B

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy