Serie B – Il Foggia esulta: ridotta la penalizzazione a 8 punti

Serie B – Il Foggia esulta: ridotta la penalizzazione a 8 punti

Il Foggia calcio in secondo grado ha ottenuto la riduzione della penalizzazione.

di Redazione Sport Avellino

Il Foggia calcio in secondo grado ha ottenuto la riduzione della penalizzazione da 15 punti ad 8 punti e l’assoluzione per l’allenatore De Zerbi ““per avere reimpiegato nell’attività gestionale e sportiva nel corso delle stagioni sportive 2015/2016 e 2016/2017 un importo monetario molto ingente, sia a mezzo di bonifici, sia a mezzo di denaro contante, proventi di attività illecite di evasione e/o elusione fiscale, alcune delle quali integranti anche reato”. Adesso il Foggia cercherà di ricorrere al terzo grado di giudizio con la speranza di vedersi abbassare ulteriormente la penalizzazione.

Ecco il testo della  Corte Federale d’Appello:

La C.F.A., riuniti preliminarmente i ricorsi nn. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12 e 13 così dispone:
– in riforma della sentenza di primo grado dichiara inammissibile l’intervento della società Virtus Entella Srl e conseguentemente il relativo ricorso;
– accoglie i ricorsi dei sigg.ri Arcidiacono Pietro, Sanchez Benitez Alejandro, De Almeida Angelo Mariano, Martinelli Luca, Marcattili Marcattilio, Teresa Vincenzo, Possanzini Davide, De Zerbi Roberto e annulla le sanzioni inflitte;
– in parziale accoglimento del ricorso proposto dal sig. Sannella Fedele, riduce la sanzione dell’inibizione ad anni 3;
– in parziale accoglimento del ricorso proposto dal sig. Sannella Francesco Domenico, riduce la sanzione dell’inibizione ad anni 1;
– in parziale accoglimento del ricorso proposto dalla società Foggia Calcio Srl riduce la sanzione della penalizzazione in punti 8 da scontarsi nella S.S. 2018/19;
– respinge il ricorso del Procuratore Federale.
Dispone restituirsi le tasse reclamo, fatta eccezione della tassa versata dalla società Virtus Entella Srl.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy