Serie B – Palermo al TAR per ottenere la Serie A, riparata la situazione Finwolrd

Serie B – Palermo al TAR per ottenere la Serie A, riparata la situazione Finwolrd

di Redazione Sport Avellino

Mentre il Collegio di Garanzia del Coni è pronto a rivalutare la riammissione del format a 22 squadre per il campionato di Serie B, dopo la decisione del Tar del Lazio di accogliere la richiesta sospensiva di Ternana e Pro Vercelli, procedendo al blocco delle partite di Serie C riguardanti le squadre candidate al ripescaggio nel campionato cadetto, il Palermo si muove per ottenere il blocco del campionato di Serie B e di Serie A per i fatti avvenuti durante la finale playoff col Frosinone.

Infatti durante la finalissima valevole per la promozione in Serie A, alcuni calciatori del Frosinone hanno ripetutamente lanciato in campo dei palloni con la volontà di spezzare il ritmo partita, constrigendo l’arbitro ad interrompere la partita per pochi minuti, quest’oggi è stata resa pubblica la decisione del Palermo di presentare ricorso al TAR sulla vicenda, chiedendo di fatto il blocco dei campionato maggiori. Il Palermo basa le proprie ragioni sull’articolo 17 del Codice di Giustizia Sportiva, ma con un cavillo interessante riguardo l’incapacità di applicare l’articolo a situazioni figlie della passata stagione, con i rosanero disposti ad stravolgere il diritto sportivo pur di ottenere la promozione in Serie A a discapito del Frosinone.

Un tam tam mediatico di tutto rispetto, questo organizzato da Zamparini, che vuol tutelare l’immagine del club siciliano, intanto quest’oggi verrà presentata dal Palermo la fideiussione necessaria per l’iscrizione al campionato di Serie B, dopo l’annullamento della precedente fideiussione emessa dalla Finworld.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy