All-In #AvellinoFrancavilla: Charpentier cerca la prima gioia al “Partenio”

All-In #AvellinoFrancavilla: Charpentier cerca la prima gioia al “Partenio”

L’attaccante francese è tra i protagonisti più attesi della sfida di domani

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Dopo il brusco stop patito al cospetto del Bisceglie (0-1), l’Avellino di Ignoffo ha tanta voglia di ripartire e di farlo subito. L’occasione di rivalsa arriverà per i biancoverdi già domani sotto le spoglie della Virtus Francavilla, formazione reduce dal successo casalingo sul Bari e desiderosa di proseguire nel proprio momento positivo. I lupi però non possono sbagliare la seconda gara consecutiva al “Partenio” e stanno lavorando con grande intensità e determinazione per cancellare i difetti mostrati domenica e tornare così al successo. L’entusiasmo che si era generato dopo il blitz di Potenza è ancora nell’aria, ma per evitare che si dissolva occorre conquistare i tre punti. Ignoffo lo sa, i tifosi pure. E per questo c’è da giurare che domani il “Partenio” sarà una bolgia per trascinare i lupi al pronto riscatto.

Per sorprendere la formazione guidata da Trocini, Ignoffo potrebbe optare per un cambio di modulo abbandonando momentaneamente il 5-4-1 per affidarsi ad un più aggressivo 3-5-2. Spazio alle due punte, dunque, con il chiaro obiettivo di ritornare subito al gol – la gara con il Bisceglie ha interrotto una striscia positiva di 22 gare, in cui i lupi avevano sempre segnato almeno una rete – e alla vittoria. Ci sarà ancora spazio per Charpentier, che si appresta così a vivere la sua terza partita su tre da titolare da quando è ad Avellino. Dopo l’impatto devastante con il Picerno, domenica il francese non ha brillato. Tuttavia Ignoffo si fida ciecamente di lui e crede che le sue caratteristiche di attaccante moderno possano essere molto utili per scardinare la resistenza del Francavilla. Charpentier scalda i motori e sogna di vivere la sua prima gioia al “Partenio-Lombardi”: i tifosi sono già innamorati di lui, siglare un gol decisivo tra le mura amiche lo aiuterebbe a scalare ulteriormente le gerarchie nel cuore dei supporters biancoverdi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy