Arini: “La mia rinascita è merito di tutto il gruppo”

Ripresa degli allenamenti a pote chiuse questo pomeriggio per l’Avellino che ha inziato a preparare la difficile trasferta di Modena, un campo da sempre avverso per i colori biancoverdi. Rastelli dovrà fare i conti con l’emergenza in difesa vista la defezione di Vergara e le squalifiche di Bittante, Ely e Pisacane. A fare il punto della situazione è stato Mariano Arini che parla così della vittoria sul Catania: “La gara di sabato ha confermato che possiamo gicoarcela con chiunque alla luce di un organico molto più ampio rispetto alla passata stagione”.

Le scelte sulla retroguardia che dovrà limitare i “canarini” caratterizzeranno la settimana: “Il mister farà le scelte che riterrà più giuste nonostante siamo in piena emergenza tra infortuni e squalifiche. A Modena cercheremo di fare la nostra partita con l’obiettivo di portare a casa i tre punti. E’ un match complicato anche con l’intero organico a disposizione. Ma dovremo dare il massimo come abbiamo sempre fatto.”

Rastelli ha elogiato le ultime grande prestazioni che hanno riconsegnato all’Avellino il migliore Mariano Arini: “In un campionato lungo è difficile mantenere un rendimento continuo. Se sono ritornato sui miei livelli è merito soprattutto della squadra.”

Leggi anche

Avellino, Braglia: “Dobbiamo migliorare sotto l’aspetto della qualità, Illanes è entrato bene”

Ha commentato la vittoria ottenuta per 1-0 sulla Cavese, il tecnico biancoverde Braglia: “Per mezz’ora …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.