Avellino, dal TFN arriva la decisione: entro 30 giorni il pagamento degli stipendi ai vecchi tesserati

Avellino, dal TFN arriva la decisione: entro 30 giorni il pagamento degli stipendi ai vecchi tesserati

I casi riguardano gli ex Ciotola, Dondoni, Lagormarsini e Capitanio

di Redazione Sport Avellino

Resta alta l’attenzione in casa Avellino dopo le ultime vicende societarie che hanno animato gli ultimi giorni. Un altro problema da risolvere per la nuova dirigenza arriva dalla sentenza del Tribunale Federale Nazionale  che ha dato ragione ai ricorsi presentati dagli ex calciatori Ciotola, Dondoni, Lagormarsini e Capitanio in quanto creditori delle ultime mensilità relativa alla stagione 2018-2019 quando l’Avellino era gestita dalla Sidigas.

Il pagamento dovrà avvenire entro giorni dalla pubblicazione della sentenza e, nel caso ciò non dovesse avvenire, si rischierebbero un punto di penalizzazione per ognuno dei ricorsi presentati.

Leggendo la sentenza vengono fuori le spettanze che ognuno dei quattro calciatori aspetta di percepire: 3.800 euro per Nicola Ciotola,  2.750 euro per Niccolò Dondoni,  3.000 euro per Ettore Lagomarsini e 3.230 euro per Filippo Capitanio.

Avellino, Musa: “Le tensioni societarie hanno reso più difficile il mercato, a Bisceglie si doveva vincere”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy